Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

La rete fa sul… serial. Arriva il contest che premia format e web-series

08e235e913acf7c369a2fbad189c1a2e886a76e8

 

La rete è sempre più videocentrica e i social network hanno accelerato questa rivoluzione. Mashable ha evidenziato come ogni giorno 864mila ore di video vengano uploadate su YouTube, mentre Cisco stima che entro il 2014 il 90% del traffico su Internet sarà incentrato sui video.

Anche da noi questa rivoluzione è ad un punto di non ritorno, e così si moltiplicano tentativi sempre più strutturati di realizzazione di format o web-series, vere e proprie produzioni seriali che si incentrano su una programmazione pianificata nel tempo.

Le web-series vengono oggi realizzate dalle web tv piccole o grandi che siano, da colossi editoriali o da multinazionali, mutuando il grande successo americano del fenomeno. Il neonato laboratorio TV fai-da-web – progetto nato nell'università di Bologna e realizzato dalla cattedra di Semiotica dei Nuovi Media di Giovanna Cosenza e dal nostro osservatorio e network Altratv.tv – si occupa proprio di sviscerare questi aspetti, cercando di capire cosa sta accadendo al video online in Italia.

Ecco allora che nell'ambito del laboratorio parte oggi il contest TV fai-da-web, che premia i migliori format e le più belle web-series prodotte o pensate dalle web tv. Al premio si possono iscrivere videomaker o web tv scegliendo una delle due categorie attive: format già realizzato ed in programmazione oppure format da produrre. Il contest è promosso dalla cattedra di Semiotica dei nuovi media dell'Università di Bologna, Altratv.tv, Studio28TV e gode del sostegno della Fondazione Cariplo.

E' possibile iscriversi fino al 12 aprile e la premiazione avverrà nell'ambito del meeting nazionale Punto it: le italie digitali fanno il punto, previsto a Bologna dal 18 al 20 aprile 2012. Iscrizioni e regolamento sono online, mentre su questo blog torneremo presto a parlare di web-series e della nuova serialità che approda in rete.

L'immagine di backstage è stata recuperata online ed è tratta da Hydra", web series ideata e prodotta da un gruppo di ragazzi valdarnesi.