Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Con Margherita Hack, Ermete Realacci, Enzo Argante e decine di ospiti si dibatte di mobilità sostenibile

 

E' online la puntata del fine settimana di Wiki: la Rete ci salverà. Il nuovo appuntamento è dedicato al mondo della mobilità sostenibile, dalle bike al car sharing per approdare al telelavoro.

Alcuni secondi del video in alto al post è proposto in trasmissione: fa parte della programmazione della nuova e straordinaria esperienza di Radiobici.it, e offre un'intervista al grande Don Gallo, rigorosamente su due ruote.

Oggi sono oltre 26 milioni gli italiani pendolari che trascorrono gran parte del loro tempo su mezzi di trasporto per raggiungere il posto di lavoro. 42 i chilometri percorsi in media al giorno che potrebbero diminuire grazie allo sviluppo di lavoro flessibile e mobilità sostenibile. 

Secondo una ricerca condotta da Microsoft Italia il 64% delle aziende ritiene che offrire opportunità di lavoro flessibile sia importante per attrarre e fidelizzare i migliori talenti e il 71% dei dirigenti pensa che la realizzazione del lavoro flessibile aumenti la produttività dei dipendenti del 47%. 

In puntata decine di contributi video dalla rete e gli interventi di Margherita Hack (La mia vita in bicicletta, Ediciclo Editore), Ermete Realacci (Green Economy, Chiarelettere), Walter Passerini e Enzo Argante. In collegamento webcam via Skype Luca Valerii (Microsoft Italia), Alessandro Rossi (Mammut Film), Marco Frattoddi (La nuova ecologia tv), Roberto Cobianchi (Osservatorio Foursquare Italia).

Dai territori le voci dei migliori videomaker e videoblogger che ogni giorno documentano ciò che accade nella loro città: da Roma Bicycle tv, da Busto Arsizio Busto Web tv, da Lecce Futura tv, da Bari Foglie tv, da Ravenna Turismo Live, Borgo San Lorenzo (Fi) Ok Mugello, da Torino Generation tv, da Matera Sassiland, da Ancona Green tg.

Wiki è un format di SMTV San Marino, online su Smtvsanmarino.sm, sul Digitale Terrestre (dtt ch 73) e sul satellite (sky ch. 520). Per interagire #wikitv.