Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Cervelli d’Italia, vi resta soltanto la fuga all’estero? Diretta “a rete unificata” con i talenti made in Italy ora in ogni angolo del mondo

Logo-tv-chat.jpg_415368877
È 
questo l'interrogativo che ci porremo mercoledì 7 dicembre dalle ore 10 in diretta “a rete unificata” su Tiscali, su Altratv.tv e sulle web tv che aderiranno alla nuova puntata di TV Chat (vi segnalo l'agenzia AGI e la nota di Anna Masera de La Stampa)

Facciamo il punto: i giovani talenti vanno via dal nostro Paese in cerca di occupazione e meritocrazia. Via da un’Italia che non riesce a dare loro prospettive e che perde così ogni anno oltre 30.000 cervelli con un’età compresa tra i 20 e i 40 anni, secondo l'Aire, ovvero l'anagrafe degli italiani all'estero. Altri dati – stavolta provenienti dal centro studi dell'Ance, associazione nazionale costruttori edili –  vedono aumentare del 40% in 7 anni i laureati italiani emigrati all’estero. Solo nel 2010 si sono trasferiti 65.000 “under 30″. Ma scappare significa impoverire il nostro Paese delle migliori eccellenze, oppure in un mondo globalizzato tutto questo non conta più?

Ricercatori, videomaker, videoblogger, giornalisti ed esperti da ogni angolo del mondo si collegheranno in webcam via Indoona per dire la loro. Ogni web tv potrà rilanciare la trasmissione embeddando il codice della diretta: per farlo occorre scrivere a info@altratv.tv Ogni user potrà intervenire via Twitter #tiscalitvchat o via Indoona tvchat@tiscali.it 

La prima puntata di Tv Chat del 30 novembre si è focalizzata su donne e lavoro, rispondendo con diverse testimonianze all'interrogativo: la Rete salverà le lavoratrici italiane?