Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Non solo Facebook e Twitter. Puntate su Tumblr, i migliori brand lo stanno già facendo


Tumblr immagine

Sprite, MTV,
Disney, Tiffany, Ralph Lauren, Adidas Original, Gap, Coca-Cola, Hermes,
American Express. Ecco le aziende “early adopters” che stanno
puntando su Tumblr, il social network fondato nel 2007 da David Karp. E sono in
continua crescita.

Secondo un recentissimo studio di Simplymeasured.com sono sempre di più i top-brand che credono in Tumblr, portandolo di fatto negli
investimenti per il proprio marketing mix digitale. Certo, siamo ancora ben
lontani dalle presenze bulgare da parte delle aziende sugli altri social: Facebook
(98 aziende su 100 ci sono), Twitter (sono 97 su 100 ad esserci), Google+ (76
su 100), Pinterest (74 su 100) e Instagram (68 su 100).

“Anche
se alcuni ancora non capiscono il valore completo di Tumblr, la nostra Digital
Marketing Analyst Nate Smitha ha trovato che il 31% dei primi 100 marchi al
mondo lo sta utilizzando con successo”,
precisano i ricercatori. Tumblr
ha un elemento di forte attrattiva, ovvero la capacità di costruirsi nel tempo
e di creare ingaggio oltre l’immediatezza di Facebook o Twitter. Per supportare
questa tesi Simplymeasured.com  racconta
l’evoluzione del brand Sprite proprio su Tumblr (immagine in basso al post).

Qui potete leggere tutti i dati della ricerca applicati ad alcuni brand. I numeri
sono stati ripresi anche da un ottimo post su Linkiesta.


Sprite