Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Quanto e come comunicano le ONG sui social network, oltre al mero dato quantitativo?

Ong

L'autorevole Vita, portale dedicato al racconto del welfare del futuro e al mondo del non profit, si sofferma sul rapporto tra ONG mondiali e social network.

Con una specifica infografica Vita analizza le prime dieci organizzazioni mondiali e il loro modo di comunicare su Facebook e Twitter. C'è di più. Nella valutazione complessiva vengono inseriti anche gli score, parametro di valutazione adottato dalla piattaforma Klout.com, che misura l'influenza di individui e brand sui social network.

L'inforgrafica ci fornisce diversi modelli interpretativi. Emerge così una discrepanza tra i numeri di followers e di fan rispetto alla valutazione Klout, che combina fattori differenti tra cui mentions, commenti e interazioni. Non necessariamente chi ha score numericamente più elevati ha altrettanti numeri rilevanti sui social. Se ne consegue che la rilevanza e l'influenza in rete sono cose ben diverse rispetto al mero dato quantitativo

Amnesty è al top di score tra le dieci organizzazioni analizzate (76 è il numero raggiunto), seguita da Unicef, Greenpeace e WWF. Su Twitter e su Facebook si distingue Unicef. Su Twitter seguono WWF, Greenpeace e Save The Children. Su Facebook seguono Greenpeace, Emergency e MSF.