Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Non occorre avere la tessera per fare web tv. La vittoria di Francesco e della sua Pnbox è una vittoria per tutta la rete.

PnBoss1

La notizia è di alcuni giorni fa ed ha già fatto il giro della rete. Credo sia di straordinaria importanza per chi opera nelle web tv, ma anche per chi fruisce i servizi delle quasi settecento "antenne" italiane.

Il tribunale di Pordenone ha assolto Francesco Vanin, amministratore della web tv Pnbox, "perchè il fatto non sussiste" dall'accusa di esercizio abusivo della professione giornalistica, stabilendo che per fare web tv non occorra avere il tesserino dell'ordine dei giornalisti. Per il pm Viviana Del Tedesco il lavoro di Vanin non è paragonabile a quello di un giornalista perchè non prevede "rielaborazione critica dei contenuti".

Nel 2010 Pnbox aveva ricevuto un esposto da parte dell'ordine dei giornalisti del Friuli Venezia Giulia. Vanin veniva accusato di svolgere "attività giornalistica non occasionale diffondendo gratuitamente notizie destinate a formare oggetto di comunicazione interpersonale specie riguardo ad avvenimenti di attualità politica e spettacolo relativi soprattutto alla provincia di Pordenone". Il reato contestato era esercizio abusivo della professione giornalistica. Insomma, per l'ordine Francesco Vanin con la sua web tv avrebbe dovuto registrarsi come testata, e non avrebbe potuto dirigerla perchè il suo nome non iscritto nell'ordine regionale, Ma Vanin, che non si è mai definito giornalista (semmai imprenditore della rete), ha intrapreso la surreale battaglia legale. Vincendola.

Così ha dichiarato Vanin, subito dopo il pronunciamento della sentenza: "È una giornata campale. Se fossi nell’ordine dei giornalisti mi interrogherei sul mio futuro".