Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Nostra signora tv: ha ancora senso parlarne in Italia? Mercoledì 28 dicembre con Loris Mazzetti e tanti altri ospiti

IMG_0318

Tempo di feste e di bilanci anche per “Tv chat – l'Italia vista dal web”, la prima web morning news italiana realizzata con Tiscali e rilanciata da centinaia di web tv. Grazie a tutti coloro che hanno creduto a questa sperimentazione, che ha messo in circolo idee e persone con la voglia di confrontarsi in Rete. Qui vi segnalo l'agenzia AGI, Prima Comunicazione e la recensione di Anna Masera de La Stampa.

Nell'ultima specialissima puntata, che andrà online "a rete unificata" mercoledì 28 dicembre dalle ore 10, parleremo della tv che è stata e di quella che sarà: il futuro della tv, che poi è anche il nostro.

Nostra signora tv: ha ancora senso parlarne in Italia? L'interrogativo in studio sarà affrontato da Loris Mazzetti (il capo-progetto della trasmissione di Fazio e Saviano e prima ancora di tutte le produzioni di Enzo Biagi) e da Wally Villa Giambelli (moglie del compianto Renzo Villa, storico fondatore di una delle primissime tv locali, Antenna 3 Lombardia). Interveranno in trasmissione in webcam via Indoona decine di esperti, critici della tv e alcuni dei tanti vincitori dei nostri Teletopi 2011.

D'altronde che siamo protagonisti di una vera e propria rivoluzione lo dicono anche i numeri: la percentuale di italiani per i quali la televisione rappresenta l’unica fonte di informazione si è ridotta dal 46,6 al 26,4 % (Fonte: Open Society Foundation). E oggi 14 milioni di internauti guardano video in Rete, il 367% in più rispetto a cinque anni fa (fonte: Cisco). Inoltre si stima che nel 2014 più del 90% del traffico IP sarà rappresentato dal video (Fonte: Cisco).

Di tutto questo parleremo a Tv Chat, in streaming su Tiscali.it, su Altratv.tv e su centinaia di web che aderiranno all'iniziativa inviando una mail a info@altratv.tv. La replica sarà visibile venerdì 30 dicembre alle ore 10 su RomaUno sul Dtt e sul Sat (canale 518).