Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Evviva il FRU, festival delle radio universitarie, dal 24 maggio a Cosenza.

4_Radiobue 
Torna anche quest'anno il FRU, acronimo del Festival delle Radio Universitarie. Dopo Padova, Catania, Salerno e Perugia, toccherà all’università della Calabria ospitare la rassegna musicale e culturale che vede coinvolte tutte le radio d’ateneo d’Italia.

Tre giorni per incontrarsi, discutere, approfondire i tanti modi di fare web radio negli Atenei. Il campus dell’Università calabrese diventerà il cuore pulsante di un’intensa attività con dirette radio in piazza, concerti e dj set, ma anche tavole rotonde e workshop tematici. Da segnalare l'incontro “Il web nella Pubblica Amministrazione”, ma anche il meeting sulla "Radio come strumento di diffusione per la creazione della conoscenza contro la criminalità”: su questo tema, molto caro anche alle micro web tv (i cugini delle web radio d'università) interverranno Arcangelo Badolati (caposervizio Gazzetta del Sud), Piero Sansonetti (Direttore Calabria Ora), Alberto Cisterna (Direzione Nazionale Antimafia).

Il Festival per l’edizione 2011 verrà organizzato da Ponte Radio – la web radio dell’ateneo ospitante, dall’Università della Calabria in stretta collaborazione con l’Assessorato alla Cultura della Regione Calabria e da uStation. Si conferma invece main sponsor del FRU Telecom Italia, che quest’anno presenta alle radio il suo premio Working Capital-Premio Nazionale Innovazione.

L'appuntamento è da martedì 24 a giovedì 26 maggio. Tutte le info su Raduni.org