Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

La diretta sul web ha rivoluzionato i palinsesti delle web tv. Aprendosi a concerti, presentazioni, eventi. Ieri a Modena l’ultima diretta. Ne seguiranno molte altre, ne sono certo.

P9290034 
Ho conosciuto Gianni Sgarbi pochi mesi fa, a Bologna. Grazie a Gianni e al suo gruppo di lavoro quella sera abbiamo irradiato su centinaia di micro web tv la diretta di Michele Santoro dal Paladozza per "Rai per una notte". Gianni è un tecnico-manager, nel senso che ha vissuto per anni come responsabile in importanti unità di lavoro di diverse multinazionali. Poi ha scelto la strada – passione mai sopita e riemersa prepotentemente – del video applicato alla rete. Con Gianni abbiamo realizzato tante dirette online in questi mesi, da Rita101 fino all'ultima, quella per la Notte dei Ricercatori. Ieri poi Senape TV – questo il nome della web tv modenese di Gianni e del suo team – ha irradiato proprio da Piazza Grande "Modena 29 settembre", concerto con Renzo Arbore e molti altri artisti. L'evento è stato promosso dal Comune di Modena.

Credo che oggi il trend di maggior interesse sia proprio la diretta sul web, con l'aggiunta della simultaneità su più piattaforme, oltre gli steccati editoriali ai quali siamo stati abituati a vivere in questi anni di tanta (e brutta) tv. La diretta sarà la vera killer application dei prossimi anni per una rete sempre più parte attiva della vita sociale del cittadino digitale.