Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Politica svegliati e guarda alla rete, è online che ci si interroga sul nostro futuro

FotoPremiati2

Nelle scorse giornate abbiamo assegnati a Bologna i Teletopi 2013ovvero gli oscar alle migliori web tv italiane

I riconoscimenti sono stati assegnati nell'ambito del meeting nazionale delle web tv e dei media digitali "Punto It", ospitato nel Dipartimento di Filosofia e Comunicazione dell'Università di Bologna. Per tutti noi che l'abbiamo costruita è stata un'esperienza straordinaria, arricchente, un confronto reale con oltre trecento partecipanti operatori della comunicazione digitale indipendente (qui vi segnalo le recensioni di Repubblica, Corriere della Sera e RaiNews)

Io credo che quest'anno più che in passato, la rete abbia alzato l'asticella, portando all'attenzione esperienze vincenti che si legano con i temi della più stretta attualità politica ed economica: immigrazione, carceri, made in Italy, biologico, disoccupazione giovanile. Le web tv premiate raccontano temi che oggi più che mai dovrebbero affollare l'agenda politica ma che spesso ne restano fuori. Troppa autoreferenzialità avvolge i palazzi della politica. 

Tra le venticinque eccellenze che abbiamo premiato, segnalo la web-serie creata da Camere penali tv, la web tv dell'Unione Camere Penali italiane Liberi di raccontare, dedicata alla dura vita nelle carceri italiane. C'è poi il premio ad All tv, web tv per la coesione sociale  ed il dialogo tra i popoli. E ancora il premio alla web-serie #Acchiappasogni promossa da A Voi Comunicare di Telecom Italia. 

Tutti i premiati con le relative motivazioni li trovate a questo link. A loro va il nostro plauso per saper leggere la realtà attraverso la rete, più e meglio di chi ci governa.