Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

I top brand puntano sul video online e su YouTube. Contenuti più creativi ma diffusione ancora debole


Video

Cisco stima che entro
il 2014 il 90% del traffico IP sarà caratterizzato da video online
. Se
aggiungiamo l'esplosione di questi mesi di social network e piattaforme di
videosharing, ecco che il dato diventa ancora più significativo.

Una ricerca promossa da
Pixability, società americana specializzata in video marketing, ha indagato la
diffusione del video online su YouTube da parte dei 100 brand appartenenti alla
classifica Best Global Brands di Interbrand. E i dati appaiono incredibili se
solo paragonati a pochi anni fa: il 99% dei brand ha adottato YouTube come
proprio canale di comunicazione video e la crescita di anno in anno è del +73%. Addirittura  il 56% dei brand ha dieci o più canali su
YouTube, differenziando l’offerta e verticalizzando la fruizione. Ma attenzione: il 37% di questi canali è
lasciato senza nuovi contenuti
anche oltre i quattro mesi. Come riportato anche
su Eventreport.it
, "ad oggi le 100 aziende monitorate hanno pubblicato complessivamente
258mila video su 1.378 canali, per un totale di 9,5 miliardi di
visualizzazioni"
. Il primato per il numero di video va a MTV. Seguono Thomson Reuters, Disney, Google e Samsung.
Il primato per numero di visualizzazioni spetta invece a Disney.

Tasto dolente però
resta la distribuzione, intesa come diffusione:
Molti
brand non riescono a raggiungere il proprio target perché si concentrano troppo
sugli aspetti di produzione del video e troppo poco sugli aspetti legati alla
sua diffusione, con il risultato che più della metà dei video delle aziende considerate
ha meno di 1.000 views”.

Insomma, si osa di più
e con costi più contenuti, ma siamo ancora lontani da una migrazione tv-rete e
soprattutto da una valorizzazione efficace dei video prodotti. “I brand appaiono più impegnati sui social e
in forme più innovative di elaborazione di formati video, con contenuti più
ricchi rispetto al passato”.
Di sotto un paio di chart dedicate alla ricerca Pixability.


YouTubeBrandStudyGrowth



YouTubeBrandStudyClusters