Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Spazio alla cultura, così il censimento degli ambienti a Bologna va in rete


Slide-image-1

Dove è possibile organizzare un concerto a Bologna, presentare un libro, esporre una mostra fotografica, proiettare un film o un documentario? Quanto costa utilizzare questo spazio e dove è possibile farlo gratuitamente? A chi bisogna rivolgersi?

A queste domande risponde la nuova piattaforma digitale Spazioallacultura.it, il progetto di CNA Cultura e Creatività che recensisce gli spazi del bolognese. Cos' quando la cultura fa rete diventa un vantaggio per il cittadino. E di vantaggi ad oggi se ne contano oltre 130, stando all'attuale censimento in continua evoluzione. Gli spazi sono ad ora 50 pubblici e 20 gratuiti, e possono essere utilizzati per concerti, mostre, proiezioni e incontri.

Foto tratta dall'home page del sito, Paolostefano.com