Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Assegnati i Teletopi 2012, dal cuore dell’Emilia gli oscar alle migliori web tv italiane


Teletopi_foto gruppo2

Post di oggi necessariamente incentrato sulla premiazione di poche ore fa dei Teletopi 2012. I ventuno riconoscimenti sono stati assegnati a Reggio Emilia ieri pomeriggio grazie ai voti della giuria composta da Staglianò (Repubblica), Comazzi (La Stampa), Poggialini (Avvenire), Soro (Next-tv.it), Sofi (Raitre), De Biase (Sole24Ore), Carmen Lasorella (presidente di giuria).

Si aggiudicano i Teletopi 2012 – ideati da Altratv.tv e realizzati con thedotcompany e Energee3 – web tv e piattaforme con chiari progetti editoriali e community costantemente motivate. Si impongono i temi ambientali, sociali e coloro che vanno anche su social network e devices mobili.

In generale prevalgono le “antenne” del sud-Italia: sul podio Cn24.tv, Parcopollino.tv e Olachannel.tv. Il premio come miglior web tv votata dalla rete è stato assegnato alla beneventana NTR24.it. Tra le menzioni speciali X-Factor risulta miglior social tv 2012 e Giallozafferano.it miglior proposta su device mobile. Tra le brand e business tv vincono Volvo ed Enel, mentre a Telecom Italia è stato assegnato il premio come miglior piattaforma "green" per il progetto A voi comunicare. Tra le realtà della Pubblica Amministrazione vince R-Nord di Modena, web tv dell'integrazione. Per la categoria universitaria riconoscimento a b-Students TV dell'Università Bocconi. Di seguito tutti in vncitori e le menzioni:

MIGLIOR WEB TV INFORMATIVA: CN24.TV (COSENZA)
Per la capacità di innovare l'informazione calabrese con aggiornamenti costanti grazie ad una redazione composta da giovani giornalisti cresciuti anche in quotidiani e periodici locali dislocati in ognuna delle cinque province calabresi e con contributi iconografici e video veloci e fruibili su smartphone e tablet.

MIGLIOR WEB TV DI DENUNCIA: OLA CHANNEL (POTENZA)
Per la capacità di denunciare con forza e accuratezza di informazioni gli abusi ambientali, proponendo inchieste originali e monitorando nel tempo quelle proposte all'attenzione dei lettori, grazie al ruolo delle decine di associazioni ambientaliste che supportano il canale, vero watchdogger del territorio lucano.

MIGLIOR WEB TV TURISTICA E DI PROMOZIONE TERRITORIALE: PARCOPOLLINO.TV
Per aver saputo restituire la suggestione e l'impatto visivo e narrativo dei borghi e delle aree verdi del Parco Nazionale del Pollino, nelle zone dislocate nella Regione Calabria e nella regione Basilicata

MIGLIOR WEB TV "AMARCORD": GRANAI DELLA MEMORIA, BRA (CUNEO)
Per la forza del racconto legato alla cultura della tradizioni, per il percorso scientifico e didattico che intende salvaguardare i saperi orali in un progetto promosso e realizzato dall’Università degli Studi di Scienze Gastronomiche e da Slow Food. Per il riferimento esplicito a Marguerite Yourcenar: “Fondare biblioteche è come costruire ancora granai pubblici, ammassare riserve contro un inverno dello spirito che, da molti indizi, mio malgrado, vedo venire”.

MIGLIOR WEB TV "GIOVANI": DIREGIOVANI.IT
Per il dinamismo di un prodotto informativo multimediale pensato per i giovani, a loro dedicato e in cui sono protagonisti. Da segnalare il tg settimanale "Scientificamente", prodotto in collaborazione con l’Agenzia Spaziale Italiana, dedicato alla scienza e allo spazio, nato con lo scopo di avvicinare i giovani alle materie scientifiche, anche per incentivare la scelta di un percorso universitario scientifico.

MIGLIOR WEB TV SPORTIVA: FORZAPESCARA.TV, PESCARA
Per l'entusiasmo con cui dialoga con una community sempre più numerosa, composta da tifosi biancazzurri. Per la tempestività di aggiornamento sugli eventi calcistici della squadra del capoluogo adriatico che milita in serie A, per la presenza di celebrities e per un confronto continuo e diretto sui social network e sui device mobili

MIGLIOR WEB TV "DA COMMUNITY": QUATTROZAMPE.TV, PARMA
Per la qualità dei video proposti e per il costante contatto con la propria community di appassionati di pet, animali da compagnia. Particolarmente rilevante è l'aggiornamento della fanpage, con uno spazio dedicato agli animali persi e ritrovati.

MIGLIOR WEB TV UNIVERSITARIA: BSTUDENTS TV, MILANO
Per l'immediatezza di messaggi e la capacità di creare empatia con il proprio pubblico in un canale creato dagli studenti dell’Università Bocconi e suddiviso in tre redazioni: intrattenimento, giornalismo e Academic. Innovativa l'area online creata per produrre e distribuire contenuto audiovisivo prodotto dagli studenti.

MIGLIOR WEB TV DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: R-NORD TV, MODENA
Per la l'efficacia dei messaggi veicolati, volti a favorire l'integrazione in condomini multietnici, per la capacità di affrontare problematiche sociali e abitative grazie all'efficacia di una web tv nata da un’iniziativa del Comune di Modena e realizzata con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena. Attraverso la web tv si vuole favorire l’integrazione tra l’area R-Nord e il resto della città di Modena, abbattendo le barriere di paura e indifferenza che nel tempo si sono create.

MIGLIOR WEB TV DELLE TV LOCALI: ANTENNA SUD (BARI)
Per la capacità di reinventarsi sugli strumenti digital, con una programmazioni online in streaming e con contenuti VOD originali rispetto alla programmazione televisiva e aggiornati quotidianamente. Per la sapienza di saper diversificare le professionalità, coniugare le nuove esigenze della rete con le competenze dell'informazione locale.

MIGLIOR BRAND TV: VOLVOTV.IT
Per l'usabilità della piattaforma, per la capacità di creare un'offerta coerente con gli altri strumenti di social network attivati, per la capacità di andare oltre il brand e di proporre una vision, una relazione, un contenuto autoriale con format.

MIGLIOR BUSINESS TV O WEB TV AZIENDALE: ENEL WEB TV

Per la costanza con la quale si crea un'offerta editoriale seriale per la comunità di dipendenti e collaboratori dell'azienda, per la ricchezza e la varietà di contenuti proposti e per lo stile sempre credibile e talvolta non convenzionale.

MIGLIOR WEB TV O PIATTAFORMA DIGITALE GREEN: A VOI COMUNICARE
Per la determinazione con la quale si è scelto di trattare i contenuti green, dialogando con la community di users e proponendo storie avvincenti

MENZIONE SPECIALE TELETOPI 2012 COME MIGLIOR MODELLO DI BUSINESS: LOMBARDIANEWS.IT
Per saper proporre un modello editoriale e di business sperimentale e aggregativo che lega più testate digitali locali – tredici finora quelle coinvolte in Lombardia – e che apre un nuovo scenario per l'informazione locale online. Per aver compreso come solo attraverso il gioco di squadra, che vede in rete molteplici player non solo competitor ma soprattutto alleati, sia possibile vincere la sfida di una informazione sul web libera e sostenibile.

MENZIONE SPECIALE TELETOPI 2012 COME MIGLIOR MODELLO DI MOBILE TV: GIALLOZAFFERANO.IT
Per saper dialogare costantemente con la community non solo online ma anche in una logica multipiattaforma, proponendo con la propria app contenuti originali, commentabili e condivisibili. L'offerta editoriale di Giallozafferano.it sui devices mobili (sia smartphone che tablet) non è solo esplicativa, ma anche utile in mobilità: in quest'ottica si distingue "Lista spesa", funzione che propone in tempo reale l'elenco prodotti su tutte le ricette descritte.

MENZIONE SPECIALE TELETOPI 2012 COME MIGLIOR SOCIAL TV: X-FACTOR
Per saper coniugare un progetto di talent in logica multipiattaforma, moltiplicando il coinvolgimento degli utenti attraverso applicazioni di secondo e terzo schermo. Alla metrica degli ascolti lineari va associata la portata esponenziale delle metriche legate agli ingaggi, alla partecipazione "social". Da segnalare la possibilità di votare su Twitter e la funzione "applausometro", mutuata con successo dalle ultime funzioni ceck-in dei social network americani.

MENZIONE SPECIALE TELETOPI 2012 COME MIGLIOR FORMAT DI WEB TV: CANTFORGET.IT
Per saper proporre un format di promozione territoriale internazionale, sia nella lingua che nella resa stilistica, un viaggio attraverso un'Italia non convenzionale. Da segnalare il racconto delle esperienze di vita in tempo reale realizzate da giovani artisti internazionali under 35

PREMIO SPECIALE TELETOPI 2012: "LE RESISTENTI" – BLOG 27ESIIMA ORA – CORRIERE.IT
Per aver proposto un progetto di docu-web innovativo da un punto di vista tecnico, coraggioso da un punto di vista editoriale, di impatto sotto un profilo di usabilità dell'utente. Premio speciale Teletopi 2012 per la forza narrativa e di denuncia delle singole storie – ventisette profili di donne aquilane – e l'impianto corale: un analisi di ciò che è L'Aquila ora attraverso il dramma di ciò che è stato il sisma e la sua successiva gestione.

PREMIO SPECIALE TELETOPI 2012: BINARIO 95 TV (ROMA)
Per aver acceso una efficace web tv delle persone senza dimora. Per aver saputo creare anche attraverso la web tv un laboratorio partecipato tra ospiti del centro operatori e volontari, un luogo di confronto sull'uso del video sharato su YouTube e condiviso sui social network.

PREMIO SPECIALE TELETOPI 2012: "FUTURO INTERROTTO" – ACADEMY DEI REPORTER DI REPUBBLICA
Per aver raccontato attraverso quaranta storie di venti famiglie dislocate geograficamente in ogni angolo d'Italia uno degli aspetti più drammatici e sottovalutati dell'attuale congiuntura di crisi economica, ovvero il futuro "interrotto" per le giovani generazioni. Premio speciale Teletopi 2012 per il percorso formativo teorico e pratico col quale si è arrivato alla creazione dell'opera: venti videomaker selezionati con un ingaggio pubblico su 527 candidati alfabetizzati con dieci lezioni tenute da professionisti e poi con la prova pratica sul campo.