Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Al via la Summer School di RENA. Così trenta giovani talenti vanno a lezione di democrazia e buon governo.


RENA SS

Alessandra, Cristina, Alberto e molti altri. Sono in trenta. Preparatissimi e motivatissimi. Sono stati selezionati tra oltre cento candidati e sono ormai pronti per la summer school di RENA, la rete vuole fare dell’Italia un Paese a regola d’ARTE: aperto, responsabile, trasparente ed equilibrato. Da oggi e fino a domenica prossima saranno protagonisti a Matera di un intenso calendario di lezioni su partecipazione, buon governo e cittadinanza responsabile.

Tra i tanti docenti segnalo la presenza di Alessandro Fusacchia (Ministero Sviluppo Economico), Annibale D’Elia (Task Force Start-up, MISE), Gianluca Sgueo (Presidenza Consiglio dei Ministri), Fabrizio Pagani (OCSE), Luca De Biase (Il Sole24Ore), Paolo Verri (Comitato Matera 2019), Ernesto Belisario (Università della Basilicata). L’iniziativa è promossa da RENA con il patrocino di Comune e Provincia di Matera, Regione Basilicata e Camera di Commercio Industria e Artigianato di Matera e con il supporto di Intesa Sanpaolo e la partnership di Sviluppo Basilicata, Matera Hub, 2InS CLUSTERS, Wikitalia, Saet Group.

Così in queste ore c'è un'altra Italia che si mette al lavoro per capire come migliorarla. Puntando su partecipazione, rete e merito.