Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Univercity, due minuti sotto le due torri. Così i videomaker raccontano Bologna.

Logo
Il mio post di oggi è dedicato ad un contest che coinvolge un'intera città. Una città giovane e universitaria come solo Bologna sa essere si racconterà in queste settimane attraverso una serie di video realizzati da studenti videomaker. 

E' partito “Univercity: vivere e studiare a Bologna”, il primo contest audiovisivo rivolto a studenti e neolaureati che hanno vissuto o stanno vivendo l’esperienza di studiare e vivere a Bologna. Quest’anno, per la promozione di Univercity, BolognaFiere ha deciso di affidarsi ai videomaker di Userfarm.com, il network internazionale di videomaker. I cortometraggi dovranno essere caricati entro il 14 febbraio 2012, e dovranno raccontare con taglio più orientato verso lo spot che il documentario.

I videomaker sono chiamati a realizzare il cortometraggio che sarà il testimonial per "Univercity – Expo Città per gli Studenti", evento che si svolgerà nel mese di febbraio a Bologna, in contemporanea con Alma Orienta. Un’occasione per presentare Bologna, le sue istituzioni e i suoi servizi agli studenti che vi abitano o che verranno ad abitarla per frequentare l’università. In palio compensi tra i 3000 euro e i 500 euro.